Legio Praetoria

Legio Praetoria
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Legio Forum
 Fantasilandia
 Art in Progress
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23351 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2010 : 14:26:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come avrete notato è sempre stta abitudine della Legio realizzare delle proprie locandine per celebrare le trasferte del Club, in particolar modo quelle di Madrid ed anche per gli eventi realizzati in casa (Coppa Roma e Torneo di Natale), le Locandine sono sompre state realizzate partendo da una fotografia con sucessive rielaborazioni grafiche tramite Photoshop, Adobe 4.0, Micrograf, Photostudio 5.

Da quest'anno ho deciso, senza necessariamente abbandonare la vecchia strada, di iniziare la realizzazione di grafiche manuali che solamente in fase di post produzione subiscono alcuni trattamenti computerizzati.

Avete già visto il Manifesto Programmatico 2010, la Locandina di Siviglia e quella per il Trentennale del Barcellona Pipa Club.

In questa discussione intendo, di volta in volta, rendere pubblica la genesi, la tecnica usata ed i vari passaggi, anche perché il risultato a video è incredibilmente diverso di quello su carta.

Comincerò fra poco con il Manifesto Programmatico 2010.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23351 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2010 : 14:47:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questi sono gli strumenti principali: un blocco di fogli Watercolour Fabriano da 200 g/m2 e dimensioni 12,5 cm per 18 cm ed una Penna Veneziana che altro non è che un pennino in acciaio montato su un corpo in vetro. Il blocco da 20 fogli costa circa 3 euro, la penna acquistata a Venezia è costata 6 euro. Come inchostro ho usato un banalissimo inchiostro da scrittura, quello con cui si carivano le stilografiche. Il disegno guida generalmente è realizzato con una normalissima matita B6, quelle a mina morbida che si usano per il disegno.

Immagine:

51,36 KB

Immagine:

54,02 KB

Immagine:

48,59 KB

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23351 Messaggi

Inserito il - 14 gennaio 2010 : 15:09:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Questi sono i passaggi del Manifesto Programmatico.

1 - realizzazione del disegno con matita
2 - marcatura del disegno con penna ed inchiostro
3 - riempimento e rafforzamento con pennello numero 3 ed inchiostro
4 - scannerizzazione
5 - trasformazione in scala di grigio con esaltazione del contrasto
6 - passaggio con filtro plastico per dare una sensazione tridimensionale

Tempo di realizzazione: circa 48 ore (per effettuare i passaggi di riempimento, minimo 3 per ottenere l'uniformità, è necessario far passare almeno 6/8 ore tra uno e l'altro).

Immagine:

86,6 KB

Immagine:

86,4 KB

Immagine:

88,01 KB

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23351 Messaggi

Inserito il - 18 gennaio 2010 : 17:53:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nel caso di Siviglia l'idea era di realizzare una locandina che in qualche modo richiamasse anche graficamente l'Andalucia e per questo la scelta sia del bicromatismo bianco ed azzurro, tipico degli azulejos, le ceramiche di origine araba molto usate in quelle zone sia le forme rotondeggianti e lineari tipiche dello stile Mudejar con cui sono costruiti molti palazzi della regione.

Sono stati usati gli stessi materiali, la lavorazione ha subito 12 fasi diverse con relativa asciugatura degli inchiostri, in seguito il passaggio a Photoshop con la regolazione della luminosità per far sparire del tutto i segni della matita, un filtraggio per uniformare il colore e l'applicazione di una texture per dare tridimensionalità ed un leggero effetto mosaico.

Un piccolo errore di distrazione, lo 03 del mese di Marzo dove risultare più in basso, perfettamente iscritto nel triangolo tondeggiante azzurrino, purtroppo una dimenticanza ed una volta effettuato il passaggio con l'inchiostro non era più possibile modificare.

Nelle foto un collage dei 12 passaggi e l'effetto finale.

Immagine:

135,53 KB


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Legio Praetoria © Legio Praetoria Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 10,8 secondi. Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06