Legio Praetoria

Legio Praetoria
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Legio Forum
 Sportibus
 Assurdi Sportivi
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 29

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 07 luglio 2010 : 14:47:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ieri un genio di giornalista sportivo (e sottolineo SPORTIVO !) della Rai facendo il resoconto dei mondiali se ne esce con una castroneria del genere: "Olanda in Finale e con l'altra Semifinale tra Germania e Spagna ci sarà sicuramente una Finale tutta Europea, mai accaduto prima nella Storia dei Mondiali !".



No ?

1934 - Italia - Cecoslovacchia
1938 - Italia - Ungheria
1954 - Germania - Ungheria
1966 - Germania - Inghilterra
1974 - Germania - Olanda
1982 - Italia - Germania
2006 - Italia - Francia

Certo ... mai accaduto prima !


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2010 : 23:33:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non si può certo dire che gli Spagnoli siano supertiziosi, hanno giocato la finale con la divisa blu, poi per la premazione si sono cambiati mettendo quella classica rossa, ma avete notato che sulle magliette rosse c'era già cucita la Stella d'Oro ?


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 13 luglio 2010 : 11:41:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'Italia è un Paese Provinciale.

Lunedì 12 Luglio - ore 13.00 - Italia 1 - Studio Sport Telegiornale SPORTIVO

Il Tg Sportivo inizia con un servizio di 13 minuti sul primo giorno di ritiro dell'Inter, poi un servizio di 4 minuti sulla prima partitella estiva della Juventus, poi un servizio di due minuti su improbabili operazioni di mercato e finalmente un servizio di 75 secondi sulla Vittoria della Spagna al Mondiale.

Lunedì 12 Luglio - ore 15.00 - France24

Trasmissione in Diretta dell'arrivo dell'aereo della Spagna a Madrid.

Ore 17.00 - France24 - Trasmissione in diretta dal Palazzo Reale.

Ore 19.00 - France24 - Trasmissione in diretta dalla Momcloa (Palazzo del Governo).

Ore 22.00 - France24 - Trasmissione in diretta della'rrivo del bus della Squadra sul Rio Manzanares per i festeggiamenti.

L'Italia è un Paese Provinciale e la cosa peggiore è che è convinto che sia giusto così.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2010 : 22:19:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Churchill disse che gli italiani perdono le guerre come fossero partite di calcio e perdono le partite di calcio come fossero guerre.

Direi che i Francesi ci hanno superato.

Dopo l'eliminazione della Francia al Primo Turno del Mondiale:

- il Presidente della Repyubblica convoca il Capitano della Squadra per spiegazioni,
- il Parlamento convoca l'Allenatore per spiegazioni
- il Presidente della Federazione Calcio Francese è costretto a dare le dimissioni.

E la notizia di oggi è che il primo atto ufficiale del neo nominato Presidente della Federazione è la sospensione di tutti i 23 giocatori che hanno partecipato al Mondiale in Sudafrica che dunque allo stato dei fatti NON potranno essere convocati per le prossime partite della Nazionale Francese dal nuovo Allenatore.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 26 luglio 2010 : 14:43:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'anticipazione della legge sulle intercettazione, vietiamo di verificare gli errori così gli errori (o peggio !) come per magia semplicemente spariranno, esattamente come ci insegna lo struzzo (un animale talmente intelligente che pur essendo un uccello non sa volare !) mettendo la testa sotto la sabbia, come dire, se non puoi risolvere il problema limitati ad ignorarlo, d'altra parte "lui" per rimediare ai ritardi dei treni non fece altro che inglobare negli orari i suddetti ritardi, così non è che il treno arrivava in orario, ma istituzionalizzando il ritardo questo, semplicemente, non veniva rilevato.



Ma questa norma non sarà il preludio ad una stagione di porcate non verificabili ?



La Rai abolisce la moviola

Lunedì 26 Luglio 2010 12:51

Dopo 43 anni la Rai spegne la moviola: dal 29 agosto, quando avrà inizio il campionato di serie A, non ci sarà più il replay delle azioni incriminate, niente discussioni, chiacchiere da bar (sport). L'uso delle immagini sarà solo didattico: "è fuorigioco", "non è rigore". Stop. Verrà spiegata solo la norma senza dilungarsi nel dibattito: i moviolisti Rai (Carlo Longhi e Daniele Tombolini) saranno sostituiti,



a "Novantesimo Minuto" e alla "Domenica Sportiva", da esperti di regolamento, magari forniti dall'Associazione Italiana Arbitri. Verranno mostrate, ogni domenica, le immagini di tre o quattro casi ebasta.

Non è più tempo di polemiche. Lo ha deciso il direttore di Rai Sport, Eugenio De Paoli, in pieno accordo con i vertici Rai. Una decisione rivoluzionaria: De Paoli si è ispirato agli articoli di Beniamino Placido, di cui era amico ed estimatore. Ha voluto che le trasmissioni della tv di Stato tornassero ai temi tecnici e tattici del calcio, chiudendo le porte alle chiacchiere, ai veleni, alle polemiche, alle dietrologie. E la moviola, va così in soffitta: dal 1967, dai tempi di Enzo Tortora, ha accompagnato il cammino della Rai. Ora si cambia, con piena soddisfazione, è sicuro, dei vertici arbitrali: in passato sia Marcello Nicchi che Pierluigi Collina si erano più volte lamentati della moviola. "Non ce l'ho con lo strumento in sé ma per l'uso che se ne fa", spiegava il designatore italiano, ora passato all'Uefa. La categoria non ha mai gradito, ovviamente, i teatrini soprattutto quando ad animarli erano gli ex colleghi, da Casarin a Cesari, da Baldas a Longhi e Tombolini.

La Rai ha voluto che si parlasse solo di calcio giocato, reale, quello del campo. Non più quello virtuale, artificiale (a volte) della tv. Una scelta sicuramente controcorrente, coraggiosa, rivoluzionaria. Proprio in un momento che il calcio-spezzatino sta prendendo sempre più potere.

Ma le novità in casa Rai non Feeneescono qui. Il flop dei Mondiali del Sudafrica ha portato ad un nuovo ct (Cesare Prandelli al posto di Marcello Lippi) e il 10 agosto, a Londra, debutterà anche un nuovo telecronista. Bruno Gentili, ora vicedirettore ma a lungo voce della radio ai tempi di Ameri e Ciotti, prenderà infatti il posto di Marco Civoli (che nel 2004 aveva sostituito Gianni Cerqueti).

Novità anche alla Domenica Sportiva, rilanciata negli anni passati da Massimo De Luca: al posto dell'ex direttore di Rai Sport, ci sarà Paola Ferrari, volto noto ormai del panorama sportivo Rai. Ha detto addio invece Teo Teocoli. Probabile che cambi anche qualche opinionista. "Novantesimo Minuto", altra trasmissione cult, avrà ancora al timone Franco Lauro, così come "Stadio Sprint" sarò condotto da Enrico Varriale, dopo gli ottimi ascolti della passata stagione. Simona Rolandi potrebbe condurre Dribbling al sabato pomeriggio, Andrea Fusco sostituirà Paola Ferrari a Novantesimo Champions. Tutto senza moviola.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 25 agosto 2010 : 12:58:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Francia '98: ex medico Bleus rivela, analisi sospette

I francesi quell'anno vinsero i Mondiali

25 agosto, 12:33

Francia '98: ex medico Bleus rivela, analisi sospette

PARIGI - Alcuni giocatori della nazionale francese, poco prima della Coppa del mondo da loro conquistata nel 1998, ''avevano analisi del sangue sospette''.

Lo rivela Jean-Pierre Paclet, ex medico dei Bleus, in un libro che sara' in commercio da domani.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2010 : 01:05:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Droga, arrestato ex arbitro Moreno

"Eliminò" l'Italia dai Mondiali 2002

L'ex arbitro ecuadoriano Byron Moreno, decisivo per l'eliminazione dell'Italia durante i Mondiali in Corea nel 2002, è stato arrestato all'aeroporto John F. Kennedy di New York mentre cercava di entrare negli Stati Uniti con almeno sei chili di eroina nascosti nei pantaloni. Lo hanno reso noto la Dea, la più importante agenzia antidroga statunitense.

Droga, arrestato ex arbitro Moreno

I doganieri Usa hanno scoperto che Moreno, attualmente impegnato come commentatore sportivo in una radio e in canale tv del suo Paese, aveva nascosto la droga nei suoi indumenti intimi.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 29 novembre 2010 : 23:07:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
DIO ESISTE !

Liga: il Barcellona cancella il Real. 5-0 al Camp Nou.




Immagine:

49,04 KB

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 28 febbraio 2011 : 19:49:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Le mie più sentite condoglianze al Palermo per avere appena assunto il peggiore allenatore della Storia.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 02 aprile 2011 : 12:41:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Alcuni anni fa, quando Ancellotti era allenatore del Milan la Gazzetta dello Sport se ne uscì con un articolo dal titolo inquietante che denotava in primis la morte della figura professionale del correttore di bozze.

Ancellotti: a Milanello non c'è posto per Kakà


Inutile dire che per una settimana il web fu pieno di battute e battutacce che facilmente immaginerete.

Ora Kakà è al Real Madrid e indiscrezioni di mercato dicono che il Real potrebbe acquistare il portiere polacco Lzukasz tamarindo.



Se fosse ancora in attività potrebbero prendere il famoso calciatore vittima degli strali di Trapattoni, quel certo Strunz ... verrebbe fuori un bel trio.

Kakà, tamarindo, Strunz, non proprio come il Gre-No-Li ma insomma, i tempi son quel che sono !



------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2011 : 22:52:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono costernato ma nella stringente logica anti Inter la Vittoria del Milan a Firenze è un fatto positivo.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 19 aprile 2011 : 12:13:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
SCARPARO

Dicesi Scarparo un calciatore bravo a buttare la palla in rete ma incapace di giocare a calcio e la cui unica sostanziale bravura è quella di farsi trovare nel punto giusto al momento giusto.

Tra gli scarpari più noti si possono annoverare nomi come Schillaci, Pruzzo, Inzaghi, Butragueño, Montella, Toni, Serena, Altobelli, Ravanelli.

Costoro sono capaci di segnare anche 5 gol in una partita se incontrano le condizioni giuste, ma sono anche in grado di rimanere mesi senza segnare ed in questi casi metterli in campo significa accettare l’idea di giocare in dieci, difatti costoro, lungi dall’esser capaci di gestire la palla per più di due tocchi rimarranno mollemente in attesa del passaggio smarcante di un compagno che li metta in condizioni di appoggiare la palla in rete a porta vuota o di trovarsi a tu per tu con il solo portiere. La loro carriera è spesso legata a doppio filo a veri campioni, calciatori in grado di impostare il gioco e effettuare quell’assist che li mette in condizioni di fare l’unica cosa che sanno fare, dare un calcio al pallone in direzione della rete.

Gli scarpari sono ben diversi da campioni come Baggio, Totti, Del Piero capaci sia di segnare che di far segnare gli altri e di dettare i ritmi del gioco.

Singolarmente gli scarpari che a fine carriera diventano allenatori attuano tattiche di gioco che mortificano i veri campioni ed accentuano l’improvvisazione e l’individualizzazione del gioco, che in uno sport come il calcio, sport corale, significano l’azzeramento delle possibilità di vittoria e quando questa avviene è nel 90% dei casi legata ad un colpo di uscita posteriore o a un gol segnato dallo scarparo di turno.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 21 aprile 2011 : 13:42:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
DIO ESISTE !


Piccolo disastro a Madrid durante i festeggiamenti a Plaza Cibeles per la conquista della Coppa del Re da parte del Real contro il Barcellona ieri sera. Il trofeo è arrivato fra le migliaia di tifosi che attendevano verso le 4 del mattino accanto alla celebre fondata di Cibeles, teatro dei festeggiamenti di tutte le vittorie del club merengue. La portava, su un autobus aperto con tutta la squadra appena arrivata da Valencia, il centrocampista Sergio Ramos. Ma a pochi metri dalla fontana la coppa gli è caduta di mano ed è Feeneeta sotto le ruote del bus. I tecnici del Real l'hanno raccolta, rotta in almeno 10 pezzi, riferisce El Mundo online. Il trofeo non ha potuto essere esposto.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2011 : 16:30:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mille Miglia 2011, c'e' Mr. Bean

Presentata a Roma la corsa.

Si parte il 12 maggio da Brescia

27 aprile, 16:05

(ANSA) - ROMA, 27 APR - Mr.Bean, ovvero l'attore britannico Rowan Atkinson, sara' al volante di una Bmw 328 Roadster 1939 per l'edizione 2011 della Mille Miglia che e' stata presentata oggi nella Sala delle Bandiere del Campidoglio, a Roma. La madrina dell'evento e' la modella romena Madalina Ghenea, protagonista del programma tv 'Ballando con le stelle'. La rievocazione della corsa piu' bella del mondo, come la deFeenee' Enzo Ferrari, torna sulle strade dal 12 al 14 maggio prossimi a 84 anni dalla sua prima edizione.


Ma siamo pazzi !

Quest'uomo alcuni anni fa ebbe la capacità di distruggere una Ferrari F50 e l'incredibile faccia tosta di uscire illeso dall'incidente !

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23352 Messaggi

Inserito il - 28 aprile 2011 : 11:22:04  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mourinho: «Questo calcio a volte mi fa un pò schifo»

Giovedì 28 Aprile 2011 10:12

È la frase più amara di Josè Mourinho nel dopopartita di Real Madrid-Barcellona, gara di cui il portoghese contesta duramente l'arbitraggio. Il tecnico delle merengues assicura che la sua squadra, nonostante lo 0-2, andrà al Camp Nou nella semifinale di ritorno per giocare «con tutto il nostro orgoglio», anche se «ormai siamo eliminati», aggiunge. Poi una frecciata al curaro al collega Pep Guardiola. «È un allenatore fantastico, ma ha vinto una Champions League (nel 2009) che io mi sarei vergognato di vincere, con lo scandalo di Stamford Bridge (contro il Chelsea allenato da Guus Hiddink, ndr) - ha detto Mourinho -. E se vince quest'anno sarà con lo scandalo del Bernabeu. Spero che un giorno vinca una Champions vera, senza scandali».


E si, anche a me fa un po' schifo un calcio dove ad una tamarindoccia come te viene permesso di parlare e persino di allenare, ma per fortuna la Spagna è (ancora) un paese civile e non una terra di vigliacchi come l'Italia.

Murigno sembra sempre il ragazzino di 15 anni che prende 4 a scuola e tornando a casa se la prende con il Professore che ha barato facendogli domande della lezione della settimana precedente, come se essersi dimenticati di Napoleone una volta Feeneeto il compitino fosse un atto dovuto. La quintessenza dell'ignoranza elevata a stile di vita.

Ieri sera ho visto il Secondo Tempo della Semifinale di Andata di Cempions Lig tra Real Madrid e Barcellona.

Ho visto una partita dove una Squadra cercava di giocare a calcio (il Barcellona) ed un'altra si limitava ad impedire all'altra di giocare a calcio.

Una partita dove i giocatori di una Squadra cercavano il fraseggio (il Barcellona) ed una Squadra dove i giocatori si limitavano a cercare di spaccare le gambe ai giocatori dell'altra Squadra.

Una partita dove un giocatore veniva espulso per un tentativo di omicidio e l'allenatore (un certe Murigno) andava in conferenza stampa a dichiarare che non aveva idea che sul regolamento sta scritto che cercare di spaccare le gambe agli avversari è vietato (non ha detto proprio così ma dal momento che si chiedeva "Perché l'arbitro ha espulso un mio giocatore solamente perchè ha cercato di dare un calcio in faccia ad un avversario" deduco che ritiene che ciò sia permesso da regolamento).

A Murigno del calcio non frega un cappiox, lui vuole solamente vincere, anche uccidendo l'avversario.

E' di ieri il reclamo ufficiale del barcellona perché l'erba del Bernabeu viene tenuta mostruosamente alta (forse oltre i limiti concessi dal regolamento) proprio per impedire il gioco di fino alle altre squadre, difatti il gioco di Murigno è proprio quello di non far giocare.

In un mondo ideale la Finale di Cempions Lig dovrebbe essere nel 90% dei casi Barcellona - Manchester United, non per niente fu la Finale che si giocò a Roma nel 2009, la migliore finale possibile nella migliore città possibile, una specie di sublimazione del Calcio.

Forse quest'anno avremo una Finale simile, se il bene vincerà ancora sul male, ed allora a quel punto: comunque vada sarà un successo !

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 29 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Legio Praetoria © Legio Praetoria Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 2,49 secondi. Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06