Legio Praetoria

Legio Praetoria
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Legio Forum
 Sportibus
 Euro 2008
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23414 Messaggi

Inserito il - 21 giugno 2008 : 08:18:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Andavi a leggere i "dieci motivi per la vendetta".

http://www.sancuartos.com/

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23414 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2008 : 12:41:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La vendetta delle seconde

22 Giugno 2008

Tre su tre è un dato pericoloso. Parliamo delle seconde classificate nei gironi che hanno “sgambettato” le prime della classe. Tutte, tra l’altro, a punteggio pieno. Esattamente come la Spagna, che questa sera affronterà l’Italia. Tre su tre, dicevamo, è un dato pericoloso. Da una parte dimostra come i valori, in questo Europeo, siano assolutamente livellati e come il fatto che tutte le prime abbiano giocato l’ultima partita del girone infarcite di riserve non abbia aiutato a mantenere alta la concentrazione. Dall’altra parte, per essere scaramantici, proprio non ci voleva. Secondo voi ce la faranno gli azzurri a ripetere le imprese riuscite a Germania, Turchia e Russia?

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23414 Messaggi

Inserito il - 23 giugno 2008 : 09:47:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho incaricato il nostro Consulem Hiberiae, mmba, di inoltrare a Madrid richiesta di ottenimento di scuse ufficiale dalla Spagna, diversamente nessuno di noi andrà a Madrid il prossimo Novembre.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

Hank
Praefecti



115 Messaggi

Inserito il - 23 giugno 2008 : 16:21:51  Mostra Profilo Invia a Hank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:

Ho incaricato il nostro Consulem Hiberiae, mmba, di inoltrare a Madrid richiesta di ottenimento di scuse ufficiale dalla Spagna, diversamente nessuno di noi andrà a Madrid il prossimo Novembre.



Poche scuse, abbiamo ampiamente meritato di uscire. Forse, come tutti hanno sempre voluto puntualizzare, c'era lo spirito di squadra. Peccato che non ci fosse la squadra. O almeno non c'era un gioco di squadra e a parte Grosso e Chiellini che sono stati abbastanza costanti tutti gli altri hanno fatto vedere al massimo qualche sprazzo di classe... Donadoni, poi, che nonostante Toni non abbia combinato un granché non ha mai madato in campo Borriello o Quagliarella... Di Natale a battere il rigore dopo che ogni volta che toccava palla era sommerso di fischi... mah...

Riesco a fumare e ad apprezzare tutte le miscele.
Anche il Blue Note o il Sunday's Fantasy. Certo, in questi casi aggiungo del Toscano sbriciolato o del Comune. Almeno il 95%.
Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23414 Messaggi

Inserito il - 24 giugno 2008 : 09:56:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Marca scrive: "i soliti miserabili italiani".



Spesso dicono che a noi italiani manca la cultura della sconfitta, probabilmente è vero, ma saper vincere non è molto diverso da saper perdere, magari gli Spagnoli dovrebbero giocare Sei Finali del Campionato del Mondo prima di credersi nostri pari.



Ricordiamoci che finora l'unico Trofeo vinto dalla Spagna è un campionato d'Europeo guarda caso giocato nel 1964 nella Spagna Franchista, diciamo una vittoria un po' discutibile ?


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

Hank
Praefecti



115 Messaggi

Inserito il - 24 giugno 2008 : 14:44:48  Mostra Profilo Invia a Hank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:

Marca scrive: "i soliti miserabili italiani".

....

Ricordiamoci che finora l'unico Trofeo vinto dalla Spagna è un campionato d'Europeo guarda caso giocato nel 1964 nella Spagna Franchista, diciamo una vittoria un po' discutibile ?



Beh, anche una delle nostre vittorie è avvenuta a Roma nell'anno XIV E.F.
Comunque è vero, gli Spagnoli, quando vincono, diventano veramente antipatici (vedi anche Fernando Alonso...).

Riesco a fumare e ad apprezzare tutte le miscele.
Anche il Blue Note o il Sunday's Fantasy. Certo, in questi casi aggiungo del Toscano sbriciolato o del Comune. Almeno il 95%.
Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23414 Messaggi

Inserito il - 24 giugno 2008 : 14:51:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si, concordo, ma noi dopo quello del 1934 ne abbiamo vinti altri 3 e siamo arrivati in Finale altre 5 volte, siamo arrivati due volte secondi, una volta terzi ed una volta quarti, insomma abbiamo un palmares di tutto rispetto.

Sottolineo comunque nel 1934 una delle partite fu proprio Italia-Spagna, Feeneeta in parità la si dovette rigicare il giorno dopo e ben sette giocatori vennero sostituiti perché infortunati.



Quindi non certo una partita morbida.

Statisticamente inoltro faccio notare una cosa: la nostra vittoria sulla Francia per 2-0 è stata la prima in una competizione ufficiale dopo 30 anni. Molti si sono chiesti: ma non li avevano già battuti nella Finale di Berlino ? No, la partita finì 1-1 e tecnicamente e statisticamente quello è il risultato ufficiale, i rigori sono serviti solamente per assegnare il Trofeo. Funziona così.

Quindi gli Spagnoli NON hanno vinto Domenica scorso contro l'Italia, la partita è Feeneeta 0-0, hanno solamente passato il turno, che non è poco, ma rimangono gli 88 anni di imbattilità dell'Italia.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23414 Messaggi

Inserito il - 26 giugno 2008 : 10:12:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
C'è la conferma visiva, Lippi ieri pomeriggio era al Parco dei Principi, che guarda caso si trova a 200 metri dalla Sede della Federcalcio.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23414 Messaggi

Inserito il - 26 giugno 2008 : 17:15:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A mio giudizio l'errore non è stato sbagliare il rigore, ma arrivare ai rigori, in questi due anni l'unica vera partita è stata quella vinta 2-0 con la Francia, una squadra, come si è visto, a fine corsa da un bel po'. L'altro errore è stato prendere Donadoni ue anni fa, uno che prima della Nazionale aveva allenato solamente il Livorno. In ultimo è mancato il coraggio di fare un po' di cambiamenti, ci sono giocatori che hanno 34 anni e dietro di loro non è stato creato alcun rincalzo di pari valore, si è partiti nel 2006 con l'idea che lo stesso gruppo sarebbe arrivato al 2010, sbagliata la partenza.

Nazionale: Donadoni addio ufficiale

"Mi dispiace che dipenda da un calcio di rigore"

Roberto Donadoni non è più il ct della Nazionale. Lo ha comunciato la Federcalcio al termine di un lungo incontro tra Abete e il tecnico che ha guidato la Nazionale agli Europei. ''La Federcalcio - precisa il comunicato - ritiene esaurito il rapporto contrattuale alla naturale scadenza. Nel corso dell'incontro è stato fatto un bilancio dell'attività svolta negli ultimi due anni e dell'andamento dei campionati europei''.

E' ufficiale, quindi. Il contratto del ct della Nazionale Roberto Donadoni è "esaurito" alla naturale scadenza dopo gli Europei: lo ha comunicato la Federcalcio dopo l'incontro tra il presidente Giancarlo Abete e il tecnico.

"Nel confermare a Donadoni - afferma tra l'altro il comunicato della federazione - sincera stima personale e apprezzamento per la serietà e il qualificato impegno professionale che hanno contraddistinto il suo lavoro alla guida della Nazionale, il presidente Abete ha altresì comunicato al tecnico la decisione della Figc di ritenere esaurito il rapporto contrattuale alla naturale scadenza".

Nei prossimi giorni, probabilmente all'inizio della prossima settimana, verrà annunciato il ritorno di Marcello Lippi che torna alla guida della Nazionale dopo il successo ai Mondiali in Germania nel 2006.

"Dispiace, non lo nascondo". Così ha reagito l'ormai ex-ct Roberto Donadoni alla notizia dell'esonero. Non è più il ct azzurro, lui dice "per un rigore": "Mi dispiace che dipenda da un calcio di rigore. In questi due anni la mia Italia ha fatto anche qualcosa di positivo, un'ultima partita non può cancellarlo. Non c'è alcun riconoscimento economico e non lo voglio. Non è una questione di soldi...".
CAPITOLO LIPPI
''Lippi? Se ne parla da due anni. Ognuno ha il suo modo di proporsi alla gente, non sono io a dover insegnare agli altri come comportarsi. Al presidente Abete non ho chiesto se c'è stato un incontro con Lippi. Ognuno è libero di fare quel che vuole, io non discuto i comportamenti degli altri. Non voglio cadere in mancanza di eleganza''.

26 giugno 2008

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23414 Messaggi

Inserito il - 02 luglio 2008 : 12:10:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Gli Spagnoli si sono montati la testa.



"Podemos ganar el Mundial"

Respecto al próximo Mundial de 2010, Luis lo tiene claro: "Somos un equipo con una media de 24 años y creo que se puede lograr. Nos hacía falta un título con la absoluta para seguir el camino trazado en las inferiores", declaró Aragones.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Legio Praetoria © Legio Praetoria Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 7,17 secondi. Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06