Legio Praetoria

Legio Praetoria
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Legio Forum
 Sportibus
 Ferrari Uber Alles !
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 9

yazoo
Vir Illustris



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Roma


1608 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2008 : 13:27:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di yazoo  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:

Per quanto mi stia personalmente antipatico (ma mai quanto Hamilton !)


RAZZISTA!!!!!!!

"ho amato le sigarette da quando ho visto il primo divieto di fumo"

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23412 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2008 : 13:51:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
yazoo ha scritto:

mificrozet ha scritto:

Per quanto mi stia personalmente antipatico (ma mai quanto Hamilton !)


RAZZISTA!!!!!!!


Hai ragione, a me gli Inglesi stanno antipatici, a prescindere.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

Hank
Praefecti



115 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2008 : 23:44:54  Mostra Profilo Invia a Hank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Peccato vedere che le gare vengono decise sempre più dai giudici che dai piloti... ma quando i giudici sono anche incompetenti si sfiora il ridicolo.
Cosa avrebbe dovuto fare il povero Bourdais, uscito regolarmente dalla corsia dei box con il semaforo verde, dopo aver percorso la corsia di accelerazione ed essere rimasto nella parte di pista (la destra, all'interno della curva) in cui si trovava? Smaterializzarsi oppure spiattellare le gomme appena cambiate per evitare il contatto con Massa che arrivava dal rettilineo in piena ad almeno 40-50 Km/h più veloce e che perciò non poteva aver visto prima di mettersi alla corda della curva (sì e no venti metri dopo la fine della corsia di uscita dai box)?
Se c'era qualcuno da sanzionare con il drive through era proprio Massa: pareva brutto dargliene due nella stessa gara?
Ah, se si riformasse in Ferrari una coppia della Renault di qualche anno fa come Alonso e Trulli...

Riesco a fumare e ad apprezzare tutte le miscele.
Anche il Blue Note o il Sunday's Fantasy. Certo, in questi casi aggiungo del Toscano sbriciolato o del Comune. Almeno il 95%.
Torna all'inizio della Pagina

yazoo
Vir Illustris



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Roma


1608 Messaggi

Inserito il - 13 ottobre 2008 : 01:12:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di yazoo  Rispondi Quotando
senza voler sfociare nelle ciarle da bar-blog, ho l'impressione che la formula uno stia diventando tipo il wrestling, dove ci sono i team cattivi e i team buoni, dove i vicitori e vinti vengono determinati in altra sede...

"ho amato le sigarette da quando ho visto il primo divieto di fumo"

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23412 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2008 : 17:18:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La FIA ha deciso che dal 2010 in Forumla Uno si userà un motore unico, cioé fornito da un unico produttore.

Ha un senso ?

Che la Renault corra con un motore Ferrari avrebbe senso ?

Che la Ferrari corra con un motore Williams avrebbe senso ?

Che la Williams corra con un motore Toyota avrebbe senso ?

Mi chiedo se chi pensa queste cose è anche pagato per farlo oppure ha solamente dimenticato di prendere le sue medicine.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

yazoo
Vir Illustris



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Roma


1608 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2008 : 17:45:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di yazoo  Rispondi Quotando
Credo si riferiscano al progetto di massima e non alla realizzazione, ma sembra comunque una grandissima minchiata.
Già così è pessima la formula1, figuriamoci con il motore unico...
E' quasi meglio guardare le corse dei kart...

"ho amato le sigarette da quando ho visto il primo divieto di fumo"

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23412 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2008 : 17:50:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' appena uscita la notizia che la FIA ha indetto una Gara per stabilire chi sarà il Produttore Unico del motore con il quale si correrà nel 2010 - 2011 - 2012 quindi non è più un'idea di massima, si passa alla fase realizzativa.

SHANGHAI (CINA), 17 ottobre

La Federazione Internazionale dell' Automobile (FIA) vuole che in nome del contenimento dei costi tutte le squadre usino lo stesso motore a partire dal 2010. In un comunicato di due righe e mezza, distribuito oggi nel circuito internazionale di Shanghai, la FIA ha annunciato l' apertura di una gara d'appalto per «nominare un fornitore esterno di motori e sistemi di trasmissione che saranno usate dai partecipanti nei Campionati del Mondo di Formula Uno del 2010, 2011 e 2012».

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

yazoo
Vir Illustris



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Roma


1608 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2008 : 17:59:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di yazoo  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:

E' appena uscita la notizia che la FIA ha indetto una Gara per stabilire chi sarà il Produttore Unico del motore con il quale si correrà nel 2010 - 2011 - 2012 quindi non è più un'idea di massima, si passa alla fase realizzativa.

SHANGHAI (CINA), 17 ottobre

La Federazione Internazionale dell' Automobile (FIA) vuole che in nome del contenimento dei costi tutte le squadre usino lo stesso motore a partire dal 2010. In un comunicato di due righe e mezza, distribuito oggi nel circuito internazionale di Shanghai, la FIA ha annunciato l' apertura di una gara d'appalto per «nominare un fornitore esterno di motori e sistemi di trasmissione che saranno usate dai partecipanti nei Campionati del Mondo di Formula Uno del 2010, 2011 e 2012».





Poi se bmw, mercedes, ferrari, renault, toyota e honda sono già coinvolti chi costruirà quelle componenti?
La ford, la chevrolet, la tata ???
E chi "ufficialmente" fornisce solo quei pezzi come appunto la bmw o mercedes ???
Che fanno, vanno a casa?

Voglio sperare nel buonsenso delle case costruttrici e quindi nel boicottaggio di tale scempio.


"ho amato le sigarette da quando ho visto il primo divieto di fumo"

Torna all'inizio della Pagina

Hank
Praefecti



115 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2008 : 10:39:53  Mostra Profilo Invia a Hank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:

La FIA ha deciso che dal 2010 in Forumla Uno si userà un motore unico, cioé fornito da un unico produttore.

Ha un senso ?

Che la Renault corra con un motore Ferrari avrebbe senso ?

Che la Ferrari corra con un motore Williams avrebbe senso ?

Che la Williams corra con un motore Toyota avrebbe senso ?


Mi chiedo se chi pensa queste cose è anche pagato per farlo oppure ha solamente dimenticato di prendere le sue medicine.



Ehm... la Williams non costruisce motori e corre da sempre con motori forniti da altri. Ricordo che ha montato Ford, BMW, Honda e Renault. Adesso monta Toyota...
Immagino che secondo gli intenti della federazione ci sarebbe un fornitore ufficiale... mettiamo Ford.
Non è che domani vedresti correre una Ferrari con motore Ford .
Semplicemente la Ford dovrebbe impegnarsi a fornire motori a tot scuderie e le case che ci sono ora potrebbero anche costrursi i motori in proprio, ovviamente sulla base di caratteristiche stabilite da Ford (non so: ingombri, angolo della V, numero di cilindri e così via...).
D'altra parte un po' d'anni fa ricordo che c'erano iscritte anche 15 o 16 scuderie per cui si dovevano fare le prequalifiche al giovedì per stabilire quali fossero le 26 (!!!) macchine che avevano diritto di fare qualifiche e gara, ora si arriva a malapena a schierare 20 macchine e probabilmente questa trovata è un tentativo per aumentare il numero di partecipanti.
Nella nota che ha pubblicato Gazzetta si dice che appunto ci sarà la possibilità di costruirsi i motori in proprio sulle specifiche fornite dal "costruttore unico" e questo sembrerebbe dire che per il futuro le varie Ferrari, Renault, Toyota, Honda e BMW potranno continuare a gareggiaro con il motore loro ma senza più poterlo (o doverlo) fornire a un'altra scuderia mentre Mercedes non potrebbe continuare a fornire motori alla McLaren e per restare in F1 dovrebbe fare scuderia a sé oppure diventare fornitore unico...
Insomma se la gara di appalto prevederà la fornitura di almeno 8 team c'è la possibilità di rivedere gran premi più affollati, altrimenti sarà servito solo a rimescolare le carte per l'ennesima volta.
Ultimo particolare: visto che sarà il fornitore unico a stabilire le specifiche cui dovranno uniformarsi gli altri costruttori e visto che potrà dividere il lavoro di sviluppo fra più team mi sembra che sarebbe avvantaggiato un bel po' e questo potrebbe consigliare gli altri motoristi a non investire più in F1...

Riesco a fumare e ad apprezzare tutte le miscele.
Anche il Blue Note o il Sunday's Fantasy. Certo, in questi casi aggiungo del Toscano sbriciolato o del Comune. Almeno il 95%.
Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23412 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2008 : 12:12:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' la logica della mortificazione dell'ingegno, non avrebbe comunque senso vedere un motore Ferrari costruito su specifiche Ford, dove sarebbe l'unicità del prodotto ?

Purtroppo è quello che succede quando gli incapaci sono invidiosi dei capaci ed invece di cercare di migliorare se stessi cercano di abbassare il livello generale per creare caos e ricadere in una logica casuale dove la bravura non è fondamentale.

Anche nel mondo della pipa c'è qualcuno che ragione inquesta modo purtroppo.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

Hank
Praefecti



115 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2008 : 14:06:21  Mostra Profilo Invia a Hank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:

E' la logica della mortificazione dell'ingegno, non avrebbe comunque senso vedere un motore Ferrari costruito su specifiche Ford, dove sarebbe l'unicità del prodotto ?
...

Beh, se guardi qui: http://www.formula1.com/inside_f1/rules_and_regulations/technical_regulations/6851/fia.html puoi vedere che già ora sono imposti cilindrata, numero di cilindri, valvole per cilindro, architettura del motore (V di 90°), distanza fra i cilindri, diametro dei cilindri, massima velocità di rotazione, peso, centro di gravità e un'inFeeneetà di altre cose per cui la libertà degli ingegneri è già ora veramente ridotta.
La cosa grave del regolamento proposto per il futuro è che non sarà la federazione a stabilire le specifiche ma il "costruttore unico" che sarebbe perciò avvantaggiato...

Riesco a fumare e ad apprezzare tutte le miscele.
Anche il Blue Note o il Sunday's Fantasy. Certo, in questi casi aggiungo del Toscano sbriciolato o del Comune. Almeno il 95%.
Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23412 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2008 : 14:32:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Appunto, quindi il discorso non è ridurre i costi, cosa che alle case costruttrici presenti attualmente in F1 non interessa, ma mettere un soggetto in condizioni di guadagnare molto più degli altri senza fare praticamente nulla e permettere a squadrette di seconda fascia di eliminare i costi dello sviluppo di un motore con annessi e connessi creando quindi una livellazione verso il basso mettendole artificilamente sullo stesso piano di Ferrari e Renault ad esempio.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23412 Messaggi

Inserito il - 28 ottobre 2008 : 10:17:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ANSA

F1: motore unico, Ferrari apre il fronte del no

ROMA - Tutti d'accordo sul contenimento dei costi, ma la proposta del motore unico apre la fronda anti-Fia. Proprio mentre la Federazione internazionale dell'automobile fa partire il bando, la Ferrari con una dura presa di posizione fa sapere che lei non ci sta. Un 'no' risoluto quello della casa di Maranello che arriva addirittura fino alla minaccia di lasciare la Formula 1. Il Cda della Ferrari, riunito sotto la presidenza di Luca di Montezemolo, oggi ha fatto sapere che il motore unico, qualunque esso sia, priverebbe la Formula 1 "della sua stessa ragion d'essere, basata su competizione e sviluppo tecnologico".

La Ferrari fornisce i propri motori anche ad altre scuderie, ma è decisamente contraria all'idea che ci sia un motore uguale per tutti. Da qui la minaccia: "Qualora questi elementi venissero meno, il Consiglio di amministrazione si è riservato di valutare, insieme ai propri partner, l'opportunità di mantenere la propria presenza in questa disciplina". Accordo quindi sul resto, "anche alla luce della grave situazione economica internazionale", e dunque "pieno impegno per una sostanziale e necessaria riduzione dei costi, a partire dai propulsori", ma non sulla standardizzazione dei motori, anzi"forte preoccupazione". E' intanto partito il bando della Fia sulla fornitura unica. Gli interessati per i Mondiali del 2010, 2011 e 2012, dovranno presentare la propria candidatura entro e non oltre il prossimo 7 novembre. Lo fa sapere la Fia in un comunicato diffuso sul proprio sito ufficiale. arà concessa una proroga di almeno 3 settimane per coloro che invece presenteranno candidature relative esclusivamente alla trasmissione, si apprende ancora dalla nota. La Fia fa sapere, infine, di aver ricevuto già "un certo numero di richieste di chiarificazione" da alcune parti interessate.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

yazoo
Vir Illustris



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Roma


1608 Messaggi

Inserito il - 28 ottobre 2008 : 11:04:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di yazoo  Rispondi Quotando
Faccio ancora una volta notare che Max Mosley, il presidente della FIA, è nato a Londra...

"ho amato le sigarette da quando ho visto il primo divieto di fumo"

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23412 Messaggi

Inserito il - 30 ottobre 2008 : 17:32:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Schumi incita Massa: "Puoi farcela"


Massa ce l'avrebbe già fatta se:

- a Valencia il motore della Ferrari non fosse esploso a due giri dalla fine (colpa evidente della squadra),

- se a Singapore per un difetto del sistema elettronico non avesse avuto luce verde quando ancora il tubo della benzina era attaccato (colpa evidente della squadra)

sarebbe in realtà bastato evitare solamente una di queste due cappellate e Massa invece di stare 7 punti dietro Hamilton oggi starebbe 3 oppure 13 punti davanti, ed è evidente che nel caso dei 13 punti il Mondiale sarebbe già vinto, mentre nel caso dei 3 sarebbe stato più semplice limitare i danni.

Oggi Massa per vincere il titolo deve obbligatoriamente vincere l'ultimo Gran Premio e sperare che Hamilton Feeneesca dal sesto posto in giù, obiettivamente difficile, anche se ha già incassato l'alleanza con Alonso la Missione è quasi impossibile.

L'errore, a mio giudizio, lo ha fatto la Ferrari non stabilendo chiaramente dopo la metà del Campioonato che Massa era la prima guida e Raikkonen la seconda, fino alla scorsa Gara la Ferrari ha ancora puntato su Raikkonen, arrendendosi solamente alla matematica, mi sembra un comportamento illogico.

Massa mi ricorda Irvine, non sembra che la squadra lo consideri molto, anche Irvine perse un Mondiale perché ai box Ferrari si dimenticarono una gomma, ed ancora oggi in molti sono convinti che non fu un errore casuale.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 9 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Legio Praetoria © Legio Praetoria Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 16,27 secondi. Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06