Legio Praetoria

Legio Praetoria
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Legio Forum
 Sportibus
 Ferrari Uber Alles !
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 9

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23433 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2007 : 21:01:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Immagine:

86,39 KB

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23433 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2007 : 22:56:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Arriva ora notizia dal Brasile che dopo 3 ore dalla fine della Gara TUTTE le macchine che sono arrivate davanti ad Hamilton sono trattenute "per verifiche" senza che i Giudici di Gara dichiarino per quale ragione, intanto la Classifica non è ancora stata firmata dai Giudici.



Sembra quasi che vogliano trovare qualche magagna a tutti i costi per giustificare qualche Squalifica e far guadagnare ad Hamilton quelle due posizioni che gli sarebbero necessarie per Vincere il Mondiale.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

Hank
Praefecti



115 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2007 : 23:29:18  Mostra Profilo Invia a Hank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Pare che BMW e Williams abbiano usato benzine irregolari. Ma non succederà nulla.
Almeno se, come ipotizzo, non sia vera una storia che girava già da un po': che per la spy-story non siano stati puniti i piloti soltanto per non uccidere il campionato a metà, ma con il patto che in qualche nodo il titolo sarebbe stato assegnato alla Ferrari all'ultima gara.
Del resto alla McLaren sembra che abbiano fatto di tutto per perdere: la gara scorsa hanno tenuto in pista Hamilton che perdeva due secondi a giro con le gomme alla frutta finché non è uscito; nell'ultima gara il pasticcio delle gomme e poi, dopo che già il buon Lewis con la sua irruenza si era reso le cose difficili la sua McLaren si è fatta mezzo giro a velocità ridotta (parliamo della vettura più affidabile del campionato) per poi tornare a funzionare regolarmente...
Magari sarà fantascienza, ma se questo finale avesse dovuto scriverlo Cussler non sarebbe riuscito a far meglio...

Riesco a fumare e ad apprezzare tutte le miscele.
Anche il Blue Note o il Sunday's Fantasy. Certo, in questi casi aggiungo del Toscano sbriciolato o del Comune. Almeno il 95%.
Torna all'inizio della Pagina

anghelos
Consulem Galliae Cisalpinae



Regione: Italy
Prov.: Bergamo


329 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2007 : 23:54:13  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di anghelos  Rispondi Quotando
Da buon ferrarista posso solo dire di aver goduto come un riccio... fino ad alcuni minuti fa, quando ho visto che la classifica non è stata confermata nè firmata dai giudici di gara. Se trovano qualche cavillo per far guadagnare posizioni ad Hamilton si può dire che Ecclestone e il suo team sono riusciti nel loro intento: trovare un nuovo pupillo che con tutti i mezzi possibili e immaginabili (legali e non) riesce a tirare avanti il circo mediatico della Formula 1. Che rischia di diventare un circo e basta.

Kde se pivo varì, tam se dobre darì
Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23433 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 00:04:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A dire la verità il reset del computer di bordo ha dato da pensare anche a me, assurdo e singolare, mi è sembrato un pò simile a quel problema al cambio di Schumacher in un Gran Premio del Canada di oltre dieci anni fa che permise ad Alesi di vincere il suo primo, ed unico, Gran Premio e tutti dissero "lo ha fatto apposta per non farlo passare platealmente".


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

zak
Legatvs Legionis


Città: Reneilles IV - Gallente Federation


412 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 00:12:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zak  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di zak Invia a zak un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:

A dire la verità il reset del computer di bordo ha dato da pensare anche a me, assurdo e singolare, mi è sembrato un pò simile a quel problema al cambio di Schumacher in un Gran Premio del Canada di oltre dieci anni fa che permise ad Alesi di vincere il suo primo, ed unico, Gran Premio e tutti dissero "lo ha fatto apposta per non farlo passare platealmente".


Se il computer di bordo monta un sistema operativo Microsoft non è poi cosi strano


Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23433 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 00:28:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
zak ha scritto:

mificrozet ha scritto:

A dire la verità il reset del computer di bordo ha dato da pensare anche a me, assurdo e singolare, mi è sembrato un pò simile a quel problema al cambio di Schumacher in un Gran Premio del Canada di oltre dieci anni fa che permise ad Alesi di vincere il suo primo, ed unico, Gran Premio e tutti dissero "lo ha fatto apposta per non farlo passare platealmente".


Se il computer di bordo monta un sistema operativo Microsoft non è poi cosi strano



Ho come l'impressione che a quei livelli sia sufficientemente furbi da evitare sistemi così instabili.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

siddavic
Clericvs



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Roma


736 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 08:45:42  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di siddavic  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:

zak ha scritto:

mificrozet ha scritto:

A dire la verità il reset del computer di bordo ha dato da pensare anche a me, assurdo e singolare, mi è sembrato un pò simile a quel problema al cambio di Schumacher in un Gran Premio del Canada di oltre dieci anni fa che permise ad Alesi di vincere il suo primo, ed unico, Gran Premio e tutti dissero "lo ha fatto apposta per non farlo passare platealmente".


Se il computer di bordo monta un sistema operativo Microsoft non è poi cosi strano



Ho come l'impressione che a quei livelli sia sufficientemente furbi da evitare sistemi così instabili.




Non ne sarei cosi certo

Two beer or not two beer.
This is the question(s)!
Torna all'inizio della Pagina

Edu
Princeps Castrorum


Città: Principato di San Martino


965 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 08:53:28  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
E' incredibile, ma credo che sia la prima volta che io non abbia fatto il tifo per la Ferrari, devo dire che il titolo costruttori lo ha vinto meritatamente, quello piloti con un pò di fortuma, a me non piace Raikonem come pilota, ho invece molta stima di Hamilton, è una grande promessa e sono sicuro che farà parlare di sè moltissimo in futuro.
Quest'anno è stato incredibilmente triste per la F1, dalla spy story fino alla irregolarità della benzina delle BMW... qualcosa è successo, speriamo che rimanga in Ferrari il titolo, ma la Mclaren ha presentato ricorso...quindi si rmanda a dopo la sentenza.
Tenete presente che ieri Raikonen era secondo e non hanno esitato a dichiarare i due piloti della Ferrari a fine gara di aver avuto un comportamento utile ai Feenee della squadra... insomma, secondo me avrebbe vinto Massa....allora...

Edu
Pipatore non più fumatore!
Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23433 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 09:07:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo che Edu deve per forza fare così. Se c'è un pilota che detesto dal profondo di qualsiasi cosa è proprio Hamilton, ha una faccia che prenderei a schiaffi a prescindere, il fatto che sia odiato da tutti i piloti è un dato che la dice lunga, basta vedere ieri come si è dovuto conquistare ogni singolo sorpasso, non lo faceva passare nessuno a costo di farsi buttare fuori. Un altro pilota probabilmente avrebbe rimontato in fretta perché lo avrebbero fatto passare tutti, come spesso è successo ai Ferraristi ad esempio. La Ferrari NON si discute.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

Edu
Princeps Castrorum


Città: Principato di San Martino


965 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 09:31:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:

... La Ferrari NON si discute.




Su questo punto sono pienamente d'accordo con te...per i piloti invece la penso diversamente.

Edu
Pipatore non più fumatore!

Modificato da - Edu in data 22 ottobre 2007 09:32:22
Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23433 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 09:37:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Edu ha scritto:

mificrozet ha scritto:

... La Ferrari NON si discute.




Su questo punto sono pienamente d'accordo con te...per i piloti invece la penso diversamente.


I Piloti della Ferrari NON si discutono !


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23433 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 09:44:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dalla Gazzetta dello Sport

BMW E WILLIAMS, NESSUNA PENALITA'
Il titolo mondiale di Kimi Raikkonen è rimasto sub judice per alcune ore. Le due Bmw Sauber e le due Williams sono state a lungo sotto inchiesta poiché al termine delle verifiche tecniche post gara il campione di benzina prelevato era risultato non conforme al regolamento. Lo ha confermato anche Stefano Domenicali, direttore tecnico della Ferrari il quale ha detto: "Fa parte di questa stagione, particolare e ricca di colpi di scena. Aspettiamo le verifiche per festeggiare. Non riusciamo a Feeneere le gare anche quando sono concluse". In gara i due piloti Bmw, Kubica e Heidfeld si erano piazzati rispettivamente al quinto e sesto posto, mentre Rosberg della Williams aveva concluso al quarto posto.
La Fia aveva ufficializzato, con un comunicato, l'apertura di un'inchiesta su quattro vetture del GP del Brasile, le due Bmw Sauber e le due Williams, indicando che la temperatura del carburante era risultata inferiore di più di "dieci gradi rispetto alla temperatura ambiente". In particolare, la benzina della Bmw di Heidfeld avrebbe fatto segnare 24 e 25 gradi ai due pit stop contro i 37 gradi della temperatura ambiente, e quella di Kubica prima 23 e poi 24 gradi. Il regolamento vieta benzina troppo fredda, perché questo migliora il rendimento dei motori. In caso di squalifica dei tre piloti, Lewis Hamilton sarebbe passato al quarto posto e con i tre punti in più sarebbe diventato campione del mondo. Invece, nella notte italiana è arrivata l'ufficializzazione (a meno di ricorsi, comunque consentiti dal regolamento) della classifica deFeeneeta in pista a Interlagos. I giudici hanno deciso di non infliggere alcuna sanzione ai team coinvolti, confermando indirettamente il trionfo del finlandese della Ferrari nel mondiale piloti.


Immagine:

45,87 KB

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

Hank
Praefecti



115 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 10:37:14  Mostra Profilo Invia a Hank un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:

Certo che Edu deve per forza fare così. Se c'è un pilota che detesto dal profondo di qualsiasi cosa è proprio Hamilton, ha una faccia che prenderei a schiaffi a prescindere, il fatto che sia odiato da tutti i piloti è un dato che la dice lunga, basta vedere ieri come si è dovuto conquistare ogni singolo sorpasso, non lo faceva passare nessuno a costo di farsi buttare fuori. Un altro pilota probabilmente avrebbe rimontato in fretta perché lo avrebbero fatto passare tutti, come spesso è successo ai Ferraristi ad esempio. La Ferrari NON si discute.



Tutti i grandi piloti sono sempre stati mal sopportati (rispettati ma poco amati) dal resto del circus: basta pensare a Prost, Senna e anche alle stesso Schumacher (a Senna gli facilitavano tutti il sorpasso soltanto perché sapevano che altrimenti avrebbe provato a sorpassare anche da sopra...).


mificrozet ha scritto:

I Piloti della Ferrari NON si discutono !



No, no, vanno discussi eccome. A cominciare dall'ultimo che se n'è andato: quel piagnone di Barrichello. Ma tornando indietro Irvine (lui sì, era simpatico... ma in F1 non è necessario essere simpatici, è necessario vincere) e anche lo stesso Schumacher che, pur essendo stato probabilmente il più grande, ha perso un paio di mondiali per cappellate). Poi ci sarebbe da stendere grossi veli su Alesi, Berger eccetera eccetera....

Riesco a fumare e ad apprezzare tutte le miscele.
Anche il Blue Note o il Sunday's Fantasy. Certo, in questi casi aggiungo del Toscano sbriciolato o del Comune. Almeno il 95%.
Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23433 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 11:02:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Irvine ha perso un Mondiale per una gomma dimenticata e credo che nessuno si leverà mai dalla testa che quella gomma l'aveva nascosta Schumacher.



Barrichello era un onesto mestierante che si era messo in testa di essere uguale a Schumacher, direi che alla fine gli è andata di lusso perché in qualsiasi altra Squadra avrebbe visto il Podio con il teleobiettivo.



Schumacher era l'antipatia personificata, ma quando si metteva il casco diventava un tutt'uno con il mezzo e non si riusciva a capire dove Feeneesse il pilota e cominciasse la vettura.



E' nella natura di chi fa un mestiere così particolare avere un carattere particolare, la differenza sta tra chi decide di farlo alla Ferrari e chi decide di farlo altrove.



Alesi lo considero il più grande bluff che si sia visto nella storia della Formula Uno, simpaticissimo ma dai nervi fragilissimi e dai piedi non così buoni come ci facevano credere, anche lui è stato mitizzato perché ha guidato una Ferrari. Diciamo Effetto Rosso.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23433 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2007 : 11:11:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Immagine:

114,57 KB

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 9 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Legio Praetoria © Legio Praetoria Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 4,29 secondi. Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06