Legio Praetoria

Legio Praetoria
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Legio Forum
 Culturalmente
 Nuovo Cinema "Legio"
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 14

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 07 gennaio 2009 : 13:36:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
siddavic ha scritto:

mificrozet ha scritto:

Per chi non se ne fosse accorto faccio sapere che questa sera su Rete4 danno uno dei capolovari assoluti del cinema italiano.

Ma non staremo volando troppo in alto?


No, ancora no, il vero massimo lo si raggiunge con un capolavoro non assoluto, ma assolutissimo del cinema italiano, imperdibile Yanez nella parte di Yanez.

Immagine:

32,4 KB

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 05 maggio 2009 : 21:12:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho il piacere di informaVi che sabato 9 Maggio alle ore 14 Teste di Cocco (citato nel post sopra) andrà in onda su Italia 1, orario ideale, post pranzo semifestivo, patatine fritte, acqua ghiacciata, sigaro ed un capolavoro per compagnia.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 14 maggio 2009 : 22:41:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho appena visto Angeli e Demoni, bel film, anche se non all'altezza del preedente Codice da Vinci, tecnicamente ben girato, anche se veramente poco credibile.

Non sono di quelli che pretendono che gli scrittori facciano ricerche bibliche per scrivere una storia che sembri vera, mi basta che sia verosimile ed a mio personale giudizio la frase "il Camerlengo non è un Cardinale" è una tale castroneria che smonta totalmente la credibilità dell'intera storia, non vi dico il finale perché non riuscirei a scrivere e soffocherei nelle risate.

Comunque al direttore della fotografia dovrebbero dare 8 Oscar, se non fossi Romano sarei rimasto letteralmente annichilito dalla bellezza e dalla potenza delle riprese di Roma, mi sarei chiesto se è possibile che cose simili, strade, palazzi, vedute esistano davvero, nella realtà e non nella finzione scenica, sarei fuggito dal cinema e corso a comprare un biglietto aereo per Roma.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2009 : 00:00:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho appena rivisto Forrest Gump, non riesco a smettere di vederlo quando lo passano in televisione, anche se ormai lo conosco a memoria, ricordo quando lo vidi al cinema tanti anni fa con i miei amici, e ricordo che ero l'unico a trovare Jenny il personaggio più affascinante del film, contrariamente a tutti gli altri che ne davano giudizi grandemente negativi, invece è l'unica che prende la vita dal verso giusto, come una sfida perché altro non è, un cavallo selvaggio al quale saltare in groppa sperando di domarlo ma consapevoli che potrebbe disarcionarti e calpestarti senza pietà, per me la vita è questa, dalla quale tanto, ricordatevi, non si esce comunque vivi.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2009 : 23:36:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Visto Harry Potter 6, decisamente il peggiore del lotto finora, dopo i primi 3, carini, ben fatti, perfettamente in linea con i libri e ad alta tensione, dal quarto in poi si è andati perdendo mordente, questo sesto capitolo è veramente noioso, molto parlato, poco recitato, azione quasi nulla, sbaciuchiamenti inutili ovunque, eppure il libro era un'altra cosa.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

Antondp
Praefecti



Regione: Campania
Prov.: Caserta
Città: S.NICOLA LA STRADA


118 Messaggi

Inserito il - 26 luglio 2009 : 10:06:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Antondp Invia a Antondp un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'ultimo film che ho visto è IL DUBBIO.
Sinceramente l'ho trovato lento nel procedere,anche se la tematica trattata era valida,e Merryl Streep bravissima.

Antondp
Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 09 novembre 2009 : 16:57:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho appena scoperto che una delle gag più spassose del film Ricky e Barabba (il clouchard che vince il concorso per chi si traveste meglio da clouchard) è rubata di peso da My Man Godfrey (1936), che delusione.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2010 : 11:22:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi sono improvvisamente ricordato per quale ragione avevo cominciato ad andare al cinema alle 11 del mattino dei giorni feriali ed in cinema periferici, trovandomi, spesso, unico in sala, me ne sono ricorsato ieri sera al Barberini, cinema in pieno centro di Roma allo spettacolo serale, dove ho visto Sherlock Holmes, film peraltro bello, dove il protagonista si accende e fuma la pipa in un primo piano soggettivo e dove la pipa diventa, nel finale, l'arma che risolve la situazione, dicevo che me ne sono ricordato avendo dovuto vedere il film seduto davanti ad una coppia che ha sgranocchiato popcorn e patatine per tutto il tempo e seduto accanto ad uno che ogni cinque minuti tirava fuori dalla tasca il cellulare (dandomi una gomitata nel fianco) e lo accendeva per vedere se erano arrivati messaggi, senza contare le persone che hanno parlato per tutto il film di questioni assolutamente estranee al film (non che se fossero state attinenti al film sarebbero state tollerate ma almeno minimamente comprese si).

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

aqualong
Prefectvs Praetorio



Regione: Albania


829 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2010 : 18:05:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di aqualong  Rispondi Quotando
mificrozet ha scritto:
una coppia che ha sgranocchiato popcorn e patatine per tutto il tempo e seduto accanto ad uno che ogni cinque minuti tirava fuori dalla tasca il cellulare (dandomi una gomitata nel fianco) e lo accendeva per vedere se erano arrivati messaggi, senza contare le persone che hanno parlato per tutto il film di questioni assolutamente estranee al film (non che se fossero state attinenti al film sarebbero state tollerate ma almeno minimamente comprese si).

A Firenze, nei terza visione, una volta usavano gli scapaccioni,in codesti casi.
La scusa era : "Piero come stai? era un pezzo..",in contemporanea allo scapaccione,poi "ops scusi tanto somiglia a un bischero di amico mio",dopo andava un altro :"ciao Piero ci sei anche te"e così via uno dietro l'altro,finchè o cambiava posto o cambiava testa.
Se si spostava c'era anche lo scapaccione di replica : "Piero dietro c'è uno che somoglia a te".


Suerte!
Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 22 gennaio 2010 : 23:00:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Settimana scorsa vedo un film in TV, l'ultimo della Trilogia di Bourne, The Bourne Ultimatum, la cosa che mi diverte di più è l'assoluta irrealtà da cui origina il film, colpa ovviamente degli sceneggiatori poco accorti ed ignoranti. L'intera vicenda ha origine perché la CIA, spiando le telefonate di tutta Europa con il sistema Echelon scatena la caccia ad giornalista (poi ucciso) che pronuncia in una conversazione la parola "blackbriar", che comunissima non è, ma se ogni volta un appassionato di Dunhill parlando al telefono con un altro appassionato di Dunhill dice "blackbriar" e la CIA parte alla caccia ...


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 14 febbraio 2010 : 10:27:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ieri sera ho visto le prime due puntate (su un totale di tre) della Mini Serie Inglese Whitechapel, se ne avete occasione ve la consiglio vivamente.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 16 febbraio 2010 : 10:46:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ieri sera su Italia 1 hanno dato "V - Vendetta", un film che rivedo volentieri ogni volta che lo danno e se non lo danno metto dentro il DVD, rimango sempre stupito di come sia tutto chiaro ed evidente a tutti ma che appena spenta la televisione tutti dimentichino ciò che hanno visto, spero abbiate preso appunti.


------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 06 marzo 2010 : 14:59:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dead Like Me è una curiosa serie statunitense del 2003/2004 la cui prima stagione venne trasmessa dalla Fox Italia ed ora viene ritrasmessa da Rai 4 all'italiana, quindi senza linearità, gli episodi sono progammati a caso, la Seconda Seria è inedita in Italia. Non è nulla dis peciale ma è spassosa. In maniera molto semplice narra la vita dopo la morte di una ragazza, come dicevo curiosa ma divertente, diversa dalle classiche serie scoppietanti, anzi è molto lenta, proprio per questo forse non si è mai andati oltre la Seconda Stagione.

Immagine:

57,21 KB

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

mificrozet
Dictator



Regione: Italy
Prov.: Roma
Città: Caput Mundi


23364 Messaggi

Inserito il - 26 marzo 2010 : 13:56:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mificrozet Invia a mificrozet un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Approfittando delle 4 ore di volo tra andata e ritorno del viaggio a Siviglia e dei giorni a cavallo ne ho approfittato per vedere una vecchia serie tv del 1967, Il Prigioniero, in tutto 17 episodi. A grandissime linee il personaggio principale è un ex-agente segreto del governo britannico, che immediatamente dopo le sue dimissioni viene imprigionato in un piccolo villaggio con abitazioni e monumenti in stile mediterraneo, situato in una località sconosciuta, dove «con le buone o con le cattive» i capi del Villaggio cercheranno di carpirgli le ragioni delle sue dimissioni.

Per i primi dieci episodi la serie è godibile, a tratti surreale ed a tratti ingenua, ma bisogna tenere presente che è di 40 anni fa, da 10° episodio in poi però la qualità comincia a decadere, ci sono un paio di episodi completamente scollegati dalla trama originale ed i due episodi finali invece di svelare i misteri sembrano scritti, diretti e recitati da attori sotto LSD, la confusione è totale ed incomprensibile, nessun mistero viene svelato e tutto si chiede con eventi inspiegabili e senza logica.

Sono confortato da questa mia impressione dal fatto che in seguito alla messa in onda dell'ultimo episodio la televisione che lo trasmise fu sommersa di telefonate di protesta ed il protagonista dovette scappare da Londra perché inseguito dagli spettatori che chiedevano spiegazioni.

------------------------------
«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)

www.marcellosalvi.it

Torna all'inizio della Pagina

aqualong
Prefectvs Praetorio



Regione: Albania


829 Messaggi

Inserito il - 26 marzo 2010 : 20:42:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di aqualong  Rispondi Quotando
Segnalo questo titolo visto ieri sera:
"She Hate Me - Lei Mi Odia" film a dir poco singolare del 2004.
Se volete una recensione:
http://it.wikipedia.org/wiki/Lei_mi_odia

Suerte!
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 14 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Legio Praetoria © Legio Praetoria Go To Top Of Page
Questa pagina è stata generata in 11,27 secondi. Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.06